Le proteine idrolizzate stimolano l’insulina e fanno mettere massa muscolare più velocemente

Parliamo dell’effetto anabolico, della loro stimolazione ai fine della crescita muscolare, delle tanto discusse proteine idrolizzate del siero del latte ovvero in inglese “Whey Protein Hydrolizate”

Ovviamente parliamo sempre di miscele di aminoacidi essenziali e non essenziali, di peptidi più o meno complessi ottenuti dall’idrolisi.
L’idrolisi è quel processo che normalmente avviene nel nostro stomaco e nell’intestino umano, dove specifici enzimi proteolitici (pepsina, tripsina, proteasi, peptidasi) scompongono le proteine alimentari in peptidi sempre più piccoli, fino ad ottenere i singoli aminoacidi essenziali e non essenziali che le compongono. (scopri la loro funzione leggi l’articolo)

Per farvi capire meglio di cosa parlo…. Due molecole di aminoacidi formano un dipeptide, 3 un tripeptide e così via fino a 10 legami viene considerato un oligopeptide, ma questo poco c’interessa….
Voi ricordate la parola “polipeptide”Le proteine idrolizzate conosciute anche come proteine pre-digerite sono ottenute per idrolisi enzimatica senza l’utilizzo di processi invasivi, questo per preservare alcuni componenti importanti che sarebbero inattivati. Perchè utilizzare le proteine idrolizzate?Essendo un prodotto ipoallergenico è consigliato a tutti i casi di allergie ed intolleranze alle proteine del latte.
Sono meglio tollerate a livello gastro intestinale e necessitano di tempi di digestione più brevi. Ma attenzione ad una cosa molto importante, essendo veloci creano un picco insulinico che si traduce in un aumento della concentrazione di aminoacidi nel sangue pertanto risultano particolarmente indicati come post-workout per accellerare il recupero e sfruttare la cosiddetta finestra anabolica.

Le  proteine del siero del latte in polvere idrolizzate aumentando il rilascio di insulina senza carboidrati e si riesce a creare il fattore di crescita, di cui tanto parlo, IGF1.

Allenamenti dorsali e bicipiti di davidedidonato

Le proteine idrolizzate del siero del latte forniscono più rapidamente post-allenamento o post gara aminoacidi ramificati, aminoacidi essenziali e non essenziali e fanno mettere massa muscolare.

Se avete domande non esitate a farmele in questo blog.

Ma vediamo invece perchè sono state introdotte nel commercio le proteine della carne e che cosa hanno di diverso da quelle del siero del latte…

C’è da fare molta chiarezza, le proteine della carne non hanno niente di più rispetto a quelle del latte, anzi sembrerebbe che quelle del latte abbiamo molti più aminoacidi e aminoacidi ramificati i più importanti e i più utilizzati clicca qui sapere il perchè.
Naturalmente, data la materia prima utilizzata, le proteine della carne hanno costi elevati e ovviamente non verrà mai utilizzato il filetto per creare integratori proteici, ma bensì collagene proteico.
A mio giudizio, il profilo sicuramente sarà diverso maggiore sarà la concentrazione di creatina, le consiglio a tutte quelle persone che soffrono di allergie.

Attualmente il siero del latte vanta di un valore biologico VB altissimo, in alcuni integratori troviamo aminoacidi del latte insieme a quelli della carne sempre in forma Levogira (la più biodisponibile) questo per migliorare la qualità del prodotto inserendo ed arricchendo il profilo aminoacidico…Vedremo in futuro che cosa riusciranno a fare per migliorare gli attuali integratori di proteine della carne.

Voglio ricordare che nella vita tutti quei nuovi pensieri e le nuove verità vengono dapprima ridicolizzati, poi fortemente contrastati e alla fine presi per scontati questo per dirvi che attualmente non mi meraviglio se oggi gli integratori a base di proteine della carne vengano giudicati pessimi e inutili e delle trovate commerciali.

Gli integratori di proteine della carne idrolizzate saranno sempre più diffusi, impariamo a farceli amici e a non criticarli anche se per il momento la proteina di riferimento dopo l’uovo è il siero del latte e la sua idrolizzazione permette di stimolare gli ormoni coinvolti all’immagazzinamento dell’energia e degli aminoacidi essenziali per i nostri muscoli ai fini di una crescita muscolare più veloce.

Incoming search terms:

6 Comments

  1. Comment by Ramon:

    Io solitamente assumo le vb104 nel post allenamento insieme alla frutta ad alto indice glicemico. L’assunzione di questi carbo insieme alle proteine potrebbe limitare il rilascio di ormone della crescita IGF1 e interferire con una completa crescita muscolare?

    • Comment by ad:

      Dipende quanta frutta assumi e che tipo di frutta, comunque con le vb whey 104 non c’è bisogno di assumere glucidi. Non interferisci comunque, gli zuccheri della frutta vanno nei muscoli.

  2. Comment by Enzo:

    Ciao, io solitamente assumo nel post- allenamento proteine in polvere naturali. C’è anche la versione natural nelle proteine idrolizzate?

  3. Comment by Alessio:

    Perciò, a causa del picco insulinico, è sconsigliato assumere proteine idrolizzate nel PRE-wo?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *